Aiutami Boxer Rescue Team ODV

aiutaci ad aiutarli

Commenti

Ornella - Savona (06 aprile 2013)

Cara Silvia, non conosco il motivo che ti portato a ad avere questa considerazione dei volontari del Rescue Boxer ma ti assicuro, per esperienza personale, che ti sei fatta un'idea assolutamente sbagliata. Noi abbiamo adottato Isa nel 2012 e siamo stati "accompagnati" e consigliati per tutto il periodo dell'adozione, prima e dopo. Isa è stata trasferita dal luogo in cui si trovava, molto distante, fino a Parma dai volontari che hanno fatto una staffetta per avvicinarla a noi ospitandola in casa. Marialaura, che ci ha sempre seguito, mi ha inviato un sms quando ha portato Isa per l'ultimo tratto di strada, ed era l'una di notte. Capisci quindi che tutte queste persone hanno dedicato tempo, sottraendolo al lavoro e alla famiglia, e fronteggiato spese solo per trovare una famiglia a Isa senza chiederci nulla in cambio. A noi, come a tutte le persone che vogliono adottare, è stato richiesto di compilare un modulo che serve proprio a valutare le caratteristiche della famiglia, della casa etc. E' possibile che queste non coincidano con le nostre aspettative ma, per quanto possa deluderci, è necessario per tutelare cani che hanno necessità di trovare la famiglia più adatta a loro onde evitare di vivere altre esperienze difficili. Non te la prendere quindi se non ti é stato affidato il cane che desideravi ma considera che l' atteggiamento più giusto per fronteggiare questa meravigliosa esperienza é affidarsi ai volontari che, meglio ancora di quanto potremmo fare noi, sapranno segnalarci esattamente quel musetto che saprà ritagliarsi uno spazio nel nostro cuore...


Alessandro - Torino (06 aprile 2013)

Cara Silvia,lei oltre a scrivere critiche sciocche e non costruttive,si occupa di adozioni di cani?ci illumini per favore,altrimenti si dia da fare e la pianti di farci sorridere.


cinzia - Gavi Al (05 aprile 2013)

Per Silvia di Milano, cara signora, ho adottato Rebecca grazie a Marialaura Romanini e a questa associazione,Lei muove critiche su inezie , Le ricordo che queste splendide persone sono instancabili ,cercano di dare a questi musetti neri una speranza di vita nel calore di una famiglia,e si adoperano per raccogliere il denaro utile,si perché a volte i cani vengono abbandonati se sono malati,o se danno fastidio, o se sono vecchi, e tantissimi hanno bisogno di medicine, di operazioni, una volta guariti li destinano a chi veramente può offrire una casa e tanto amore. Lei fa solo perdere del tempo, facendo osservazioni così ridicole perché chi vuole adottare telefona, e si fa consigliare, probabilmente non aveva nulla da fare. Saluti Cinzia e Rebecca


Simona - San Giuliano Milanese (05 aprile 2013)

A me vien da dire sulla prima obiezione di Silvia da Milano >Balon non ha 7 anni; ne aveva 7 nel 2010: beh i conti sappiamo farli tutti, suvvia un po’ di intraprendenza!! sulla seconda >Yasmine e Beba non sono più disponibili: se lei visitasse più spesso il sito avrebbe saputo delle due adozione praticamente in diretta. E infine cara Silvia mi scusi ma il sito è solo un primo approccio. Uno guarda e poi telefona e ha tutti gli aggiornamenti desiderati. O no?


Valeria - Padova (05 aprile 2013)

Vi ricordate il "brutto anatroccolo" di nome Ettore? Alessia era a casa mia il giorno che ricevette la notizia del suo affido. La voce strozzata di ALessia le sue lacrime....mi hanno molto emozionata. Perché racconto questo? Perché condivido pienamente il loro agire riguardo le adozioni di questi "figli" Di questi "figli" le ragazze hanno condiviso le loro fatiche nel ritrovare la dignità persa, hanno seguito minuto per minuto i loro progressi clinici ( che per alcuni erano e sono DRAMMATICI, Ettore, Berus, Uno,Azzurra, Tabata e tanti altri che non ricordo). Cara Silvia capisci perché sono DETERMINATE nel trovare la MIGLIORE FAMIGLIA per il BOXER in questione? Capisci perché non vogliono assolutamentente fare rivivere a questi animali sfortunati momenti già vissuti? (un secondo abbandono?) E ancora... tutti quei SACRIFICI ECONOMICI devono pure dare i loro frutti!!!!! FORZA RAGAZZE mi rammarica che molti(come Silvia)non capiscano il VOSTRO OPERATO,ma per fortuna coloro che non apprezzano i vosrti modi di agire sono pochi, mentre siamo in molti a non SMETTERE MAI di ringraziavi per quello che fate e COME lo fate. Grazie a voi stiamo vivendo emozioni INDESCRIVIBILI... E a te Silvia con tutto il rispetto rispondo che questi volontari lavorano anche 12 ore al giorno. Non CROCIFIGGERLI per il semplice fatto che loro cerchino il MEGLIO per i nostri musotti, o se a volte il sito non e' aggiornato... Sai Silvia di fronte al volontariato( non solo in termine di tempo a anche e SOPRATTUTTO ECONOMICO)CI SI INCHINA SEMPRE UMILMENTE.


Andreana Tosi - Salsomaggiore (03 aprile 2013)

Cara Silvia da Milano, le assicuro e le garantisco su quello che ho di più caro al mondo , che può essere mio padre , mia madre , mio fratello , mio marito , i miei " bambini" , che le ragazze ed i ragazzi a cui lei si rivolge fanno le cose con una serietà che non ha pari in nessuna altra associazione, in qualsivoglia ambito. Non capisco da quale intenzione la sua critica sia mossa , ma cerchi di conoscere le persone ,prima di giudicare. Le assicuro che il suo giudizi e errato al 100%!


Marina - Sant'arcangelo di Romagna (02 aprile 2013)

Gentile Signora Silvia, sono Marina Canducci. Presidente dell'Associazione Aiutami Boxer Rescue. Leggo con amarezza le sue rimostranze. Sono perfettamente conscia che non potendo avere in adozione il boxer prescelto, possa sentirsi " vittima" di questa situazione. Tuttavia le faccio notare , che i boxer gestiti da noi e per i quali paghiamo NOI ogni cosa, dalle terapie, alla pensione, ai collari.....e per i quali spendiamo tutte le domeniche a portarli fuori, e tutte le serate al pc, per mille e mille appelli o aggiornamenti, le dicevo appunto, i boxer gestiti da noi DIPENDONO esclusivamente da noi. Ora il nostro operato puo' essere criticato, a volte a torto o a volte a ragione, Ma non siamo FUFFAROLE ( non credo sia un termine italiano, quindi lo riporto cosi' come lo ha scritto lei), bensi' siamo al "servizio" dei nostri cani e non delle persone. Preghiamo sempre , cortesemnte; le persone di attendere, se siamo oberate di lavoro, e di accettare anche qualche piccolo disguido ( MOLTO RARI) , qualora ve ne fossero. Per il resto, mi ripeto, siamo noi e poi ancora noi a LAVORARE x questa associazione, il cui scopo e' unicamente questo: TROVARE LA MIGLIOR FAMIGLIA POSSIBILE PER IL BOXER IN QUESTIONE e non trovare il miglior cane possibile alla persona che ci scrive. Capito la differenza.? Nel salutarla cordiamente, le auguro un'ottima serata !


Silvia - Milano (02 aprile 2013)

Siete dei fuffaroli. Se aveste veramente le intenzioni che tanto decantate, il sito lo terreste aggiornato!!! Balon non ha 7 anni; ne aveva 7 nel 2010. Yasmine e Beba non sono più disponibili perchè già adottati eppure sono ancora indicati come ""ospiti"".... Dovreste avere cura di fare le cose con maggiore serietà


Monica - Venezia (25 marzo 2013)

Ciao, ho letto l'articolo di Renzo Allegri e mi ha fatto molto piacere vedere che c'e' qualcuno che vi rende merito. Siete formidabili. Gia' che ci sono vi faccio sapere che il meraviglioso boxer che ho adottato da voi in maggio e' un cane dolcissimo e tanto simpatico. Oggi si chiama Gerry, quando e' arrivato a casa (arrivava da un allevamento di Verona ed era rimasto due anni in un box) era pieno di paure, praticamente terrorizzato alla sola idea di uscire di casa. Adesso le sue paure sono praticamente superate, e' venuto persino con noi in vacanza in treno a Parigi! e' un cane equilibrato, socievole anche con i maschi e adora la cagnetta Pinghi (quasi 14 anni e dieci chili di meticcia) con cui divide la vita serenamente. Colgo l'occasione per ringraziarvi tutti e in particolare Alessia che mi ha sostenuto tantissimo. Anche quest'anno ho rinnovato la quota di socio sostenitore, so che Gerry ci tiene!!


marina - santarcangelo (16 marzo 2013)

X Matteo di Lecce. Buongiorno Matteo, sono Marina , presidente dell'ass. A nome di tutti noi, pazzi, innamorati di queste creature, ti ringrazio per la tua storia. E' bellissima e molto simile, purtroppo a quelle che viviamo noi, nel "raccogliere" i boxer abbandonati. Per la tua piccola , il destino aveva gia' il suo bellissimo programma, ma non per tutti e' cosi'. Ecco il motivo del nostro "esistere" come associazione. Per quanto riguarda le adozioni al sud, non e' proprio cosi come dici, nel senso che e' vero che noi non possiamo arrivare a migliaia di km di distanza per accertamenti e controlli, ma e' altrettanto vero che nella tua meravigliosa citta' (personalmente ADORO Lecce) ed anche in tutta la Puglia, esistono bravissimi volontari che si adoperano per salvare la vita ai nostri 4 zampe, ed e' altrettanto vero che nei canili del sud, ci sono spessissimo (anche ora) boxer che attendono di trovare una famiglia. Noi non facciamo viaggiare dal nord al sud i nostri cani, per il motivo di cui sopra, ma se dal sud ......al sud, cercate , sicuramente trovate il vs. amico a 4 zampe. Ti diro' di piu', attraverso una collaborazione con una persona di Salerno , non e' nella tua zona lo so, abbiamo fatto adottare un rott di 8 anni ,chiuso in gabbia in canile ,ad una stupenda famiglia di Napoli. E ci sono altri casi. Per cui, se fossi in zona e cercassi di adottare un cane , boxer o non boxer, mi rivolgerei alle strutture presenti sul territorio, o ancora meglio ad associazioni di volontariato come la nostra, ma che agiscono in loco. E' molto piu' semplice ed anche piu' collaborativo come procedimento. I controlli possono essere eseguiti con facilita' ed ogni situazione valutata a dovere. Mii sono n po' dilungata, ma spesso capita che veniamo criticate per il nostro agire, MA NOI SIAMO AL NORD ! E ovviamente , qui operiamo. Grazie infinite per i tuoi complimenti, continua a seguirci , ci si vede su fb ! Un abbraccio a Te e tua moglie, una carezza alla vs. piccola ! mandaci una foto. Marina e lo staff al completo !


MATTEO - LECCE (15 marzo 2013)

Salve a tutti, ci tenevo a farvi i miei complimenti per il lavoro che fate. Ho avuto modo di conoscere il "boxer" grazie ad Ambra, la mia cagnolona, che ha deciso di adottare me il pomeriggio antecedente il giorno del mio matrimonio! Me la sono ritrovata in giardino con una corda spezzata legata al collo. Era in condizioni drammatiche, non mangiava da chissà quanto ed era stata probabilmente abbandonata: nessun chip, nessuna segnalazione di smarrimento alla asl di competenza, nessun annuncio su internet, nessun manifesto in giro. Al tempo aveva circa un anno e pesava 15 kg, segni di morsi sul viso e un mucchio di ossa in vista. Io e mia moglie ce ne siamo innamorati subito e l'abbiamo accolta nella nostra casa! Dopo un mese ha subito un'operazione per un'infezione all'utero!Che tristezza quei giorni nel vederla abbattuta!Tutte e due le notti affianco a lei.Ora a distanza di 8 mesi da quel giorno è qui affianco a me sul suo tappetino che dorme russando che è una bellezza, pesa 24 kg e mangia e gioca che è un amore.E' una delle esperienze più belle che la vita mi abbia regalato. Ancora complimenti per ciò che fate. Che Dio vi benedica. P.S. Rimango un pò dispiaciuto dal fatto che limitiate le adozioni al centro-sud. Capisco che effettuare delle visite post-affido nel sud italia non sia fattibile ma è un peccatp che una persona che voglia adottare uno dei vostri cuccioloni che ha bisogno di amore non possa farlo.


anna - roma (12 marzo 2013)

Volevo solo ringraziarvi tutti per il meraviglioso lavoro che fate...soprattutto devo molto ad Alessia <3 ...per averci affidato il cucciolo più fantastico che abbiamo mai visto... Elio è una gioia per gli occhi ma soprattutto per il cuore... lo adoriamo tutti, addirittura i "nonni" ci telefonano per sapere come sta! :-) GRAZIE CON TUTTO IL CUORE.


Barbara - Como (12 marzo 2013)

Come sempre vi siete dimostrati dei GRANDI non ci sono parole per descrivere le belle persone che siete.Grazie per tutto quello che fate per queste splendide creature.........Grazie di esistere......


Paolo - Ferrara (11 marzo 2013)

Ciao mi chiamo Paolo e qualche anno fa ho accolto nel mio cuore Apollo, il dogo argentino più bello del mondo, più affettuoso e dolce che ci sia. Leggendo le storie dei cani che avete aiutato ho cominciato a piangere piano piano dalla felicità. Vorrei ringraziare tutti voi di rescue boxer ma soprattutto quelle persone stupende che hanno accolto nei loro cuori quei cani che tanto avevano sofferto, hanno un gran cuore e mi fanno pensare che per fortuna in giro c'è ancora della Brava gente.Vi ringrazio di avermi fatto incontrare il mio Apollo che amo alla follia. Quando finisco di lavorare non vedo l'ora di tornare a casa per vedermi quel BEstione bianco saltarmi addosso e abbracciarmi con una leccata al mento di cui non posso più fare a meno...... Sono felice di avervi conosciuti, anche se non tutti di persona, e appena riuscirò a venire a Parma vi abbraccieró tutti!! Grazie di cuore e un abbraccio più forte a Marialaura che mi ha fatto conoscere Apollo . Ciao


Raiola barbara - Como (20 febbraio 2013)

Grande Daniele per aver adottato quell'angelo dal nome Cricchetto dalle un bacio e stringilo forte da parte mia e di KIRA la mia boxer.Hai dato a tutti un esempio di grande bontà .


tiziana - brescia (02 febbraio 2013)

Cara Ludovica ti ringrazio comunque ma io ho soltanto il merito di avervi fatto conoscere questa meravigliosa storia di Dino Buzzati.Chiedo scusa per l equivoco Ciao


ludovica - bologna (02 febbraio 2013)

complimenti a Tiziana, scrive in maniera divina!!!! Bellissimo ed emozionante racconto.... e grazie anche per la poesia di Buzzati che non conoscevo.COMPLIMENTI!


antonio ferrero - volpiano (01 febbraio 2013)

Ho preso visione della morte di Garret. Posso immaginare lo stato d'animo di Sandra. Koca è stata in stallo ed in compagnia di Garret nell'autunno del 2009. Ho avuto il piacere di ritirare Koca dall'abitazione di Sandra e nell'occasione ho conosciuto quella " montagna di muscoli " di Garret. Il giorno successivo al ritiro di Koca, Sandra mi mandò un sms " da ieri sera la casa è più vuota senza Koca" immagino come può essere con la perdita di Garret. un abbraccio


tiziana - brescia (29 gennaio 2013)

Buongiorno a tutti voi, amici del rescue, volevo condividere con voi , una poesia e una storia del grande Dino Buzzati ,Amico dei cani tutti ma con una grande passione per i Boxer! Buongiorno, cani, ciao Buongiorno, cani, ciao cagnolini, cagnolini, cagnazzi misterioso dono della natura a noi carogne. Perchè incantevoli compagni di viaggio che ci fissate con gli occhi con esagerata aspettativa. Belli come boschi come il vento girano su e giù per la casa come fiumi come rupi come nuvole innamorate. Belli quando ronfate fate bave spazzate immondizie. Egoisti, sporchi, noiosi, rompiscatole, puzzolenti, ingordi, sudicioni, petulanti, tangheri. Dio vi benedica. (Dino Buzzati) Io posseggo, e sono posseduto, da tre cani vivi e meravigliosi, forse non più belli degli altri cani che onorano questa valle di lacrime, comunque abbastanza meravigliosi. E cari. Il primo è una boxer, di nome Tromba. Donde il vezzeggiativo Trombettina e l’abbreviazione Bettina, che comunemente si usa. Peccato che le abbiano tagliato male le orecchie, le quali pendono come quelle di un pipistrellino, ciò che non basta ad offuscare la sua sinuosa e provocante bellezza. Creatura misteriosa, come sono troppo spesso le donne. Ha cinque anni. O sei? Preferisco non appurare. L’età dei cani fa paura. Vivono troppo poco. Vivono troppo meno di noi. Siamo costretti a vederli morire. Il secondo è un boxer, di nome Napoleone III, però il terzo, nei discorsi familiari, viene per lo più tralasciato. È di ottima razza ma eccessivamente prognato, vale a dire la mascella inferiore è troppo sporgente. Però simpaticissimo e candido. Non ha ancora compiuto un anno. Di stupidità commovente. Il terzo è un bulldog di nome Cicci, inglese. Le sue forme e il suo comportamento, definirli sconcertanti è dire poco. Ha appena compiuto tre mesi e sta fra l’ippopotamo, la cornamusa, il baule e gli angiolini di Raffaello Sanzio. Chi lo vede ne resta attanagliato. Arriverà molto, ma molto in alto, lasciatemelo credere. Non dico Presidente del Consiglio, ma quasi. Io posseggo, e sono posseduto, da quattro cani morti e meravigliosi, forse non più belli degli altri cani defunti nell’eternità del passato, che onorarono questa valle di lacrime, comunque molto meravigliosi. Il primo è un piccolo barbone e si chiama Tobi. Morì di nefrite alla Clinica veterinaria di Milano, coperto da una piccola gualdrappa di lana; e i medici, benché scienziati, furono molto pietosi. Il secondo è un boxer di razza dubbia e si chiama Napoleone. Era giovinezza e primavera. Morì sotto un’automobile. Il terzo è un magnifico barbone e si chiama Tobi come il precedente. Era un cane di immense capacità spirituali, capace di prendere da solo il tram giusto per andare da piazza della Repubblica a piazza Piemonte, e viceversa. Il tutto senza pagare il biglietto. Il quarto è Napoleone II, il cane cui ho voluto e voglio ancora più bene. Non era un genio, ma non saprei dire il perché, era un cane immenso. Era il Moloc, era il dio degli Aztechi, era Sua Maestà, era la vita. Anche lui è morto. Di lui non resta più nulla se non una breve macchia sul muro bianco, sotto il tavolino, là dove si accucciava quando era arrabbiato o malinconico. In questi giorni ho fatto imbiancare la casa ma quella macchia ho voluto che non la togliessero. È l’ultima cosa al mondo che rimane di lui, povero Napoleone. Però io la guardo, questa macchia (più che macchia è un’ombra sull’intonaco bianco). Di giorno in giorno misteriosamente impallidisce. Il tempo si porta via anche quella. Maledetto.


sabrina - desenzano del garda (29 dicembre 2012)

Tantissimi auguri a tutti voi...persone davvero speciali! possa l'anno che verrà regalare l'occasione di essere accolti in famiglie amorevoli a tutti i "pelosoni" che ancora sono in attesa.... un caldo abbraccio a tutti loro....ancora un augurio speciale da Bes (ex Iago),Nefthi(la sua "sorellona"),Golia(il micione)...e da noi...

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.